Maschio alpha

Maschio Alpha seduttore d’eccellenza

Dinamiche persuasive e seduttive del Maschio Alpha

Ti è mai capitato di provare uno strano senso di ammirazione per qualcuno, soltanto per come si muoveva e per i tratti della sua voce?

Maschio alphaTi ricordi i famosi film western che davano al cinema negli anni 90 dove si poteva ammirare con entusiasmo il collo fermo di Clint Eastwood e gli occhi di ghiaccio di Terence Hill in lo chiamavano trinità?

Bene, ecco il classico modello di dinamica corporea del Maschio Alpha. Nel mondo degli appassionati della seduzione, si è parlato a lungo del linguaggio del corpo seduttivo del Maschio Alpha e in particolar modo della differenza tra un comportamento non verbale Alpha contro Beta.

David de Angelo autore di “Double your Dating” è uno dei pionieri dei nostri giorni del linguaggio non verbale Alpha.

Se hai notato il suo modello comportamentale non verbale, ti sarai accorto di quanto questo sia ordinato, composto, allineato e non confuso, nervoso, disordinato, è realmente uno dei pochi che sia riuscito a installare e manifestare tale linguaggio non verbale.

I suoi prodotti non a caso vendono per svariati milioni di dollari l’anno. Le differenze tra i due linguaggi non verbali (tra Alpha e Beta) sono palesi.

Che tu debba parlare in pubblico durante una conferenza per convincere i tuoi ascoltatori o che tu voglia generare una serie di stimoli per attrarre istantaneamente una donna, allora è cosa buona e giusta comprendere a fondo la differenza tra i linguaggi Alpha e Beta.

[monkeytools msnip=”http://monkeyplayr.com/playr.php?u=3933&p=9035″]

Maschio Alpha o Beta?
Perché le dinamiche non verbali del maschio alfa hanno 70% di potenzialità in più nel coinvolgere e persuadere chiunque? Presto detto:”nel momento in cui ti trovi di fronte un individuo che non scarica compulsivamente la propria tensione emotiva, ma che la controlla, questo genera nel tuo inconscio un accumulo pulsionale.

In altri termini non ti permette (attraverso i neuroni specchio) la possibilità di scaricare la tua tensione emotiva”.

Se la fonte stimolante generante tensione e viene identificata come positiva, allora non si potrà fare a meno di provare o proiettare un senso di ammirazione- attrazione. Questo è semplicemente un sistema meccanicistico di tipo psicologico.

Tutti quanti noi siamo portati a scaricare le nostre tensioni emotive interne, traducendo in pulsioni, le quali attivano recettori nervosi preposti al movimento.

In altri termini quando ti trovi di fronte ad un uomo (maschio beta) che mentre comunica con te , si gratta in continuazione, raschia in continuazione la voce, continua a guardarsi in giro, mostra stato di nervosismo, in realtà quest’uomo non sta facendo altro che scaricare la tensione.

maschio alpha

I nostri neuroni specchio sono preposti all’imitazione e identificazione con la fonte stimolante, per tale motivo ci troveremo noi stessi a scaricare tensione quanto lui, e spesso lo scarico oltremisura di tali funzioni ci fa identificare l’elemento del tutto negativo.

In come diventare un maschio dominante di John Alexander si esplorano a fondo gli atteggiamenti Alpha Maschio in relazione all’attrazione e si comprende perché è possibile installare tale modello nella nostra neurologia ottenendo risultati strabilianti nella persuasione, ma soprattutto nella si seduzione e attrazione.

per maggiori info visita: Maschio Alpha di John Alexander

Enjoy

ILOS

maschio alpha

 

Share